"E' ciò che pensiamo già di sapere che ci impedisce di imparare cose nuove"
Claude Bernard (fisiologo francese)

LA FORMAZIONE AZIENDALE FINANZIATA.

Maggiore competitività, più competenza, aumento dei fatturati  e più efficienza a "costo zero" per l'azienda.

LA FORMAZIONE COME CARBURANTE PER LA CRESCITA DELL'AZIENDA. 

Parlare di formazione aziendale con alcuni imprenditori è molto difficile in quanto considerano le ore impiegate ad accrescere le competenze dei dipendenti e collaboratori come ore sottratte all'attività ordinaria. Invece è esattamente l'opposto: fare formazione significa innanzitutto porre basi concrete per l'aumento  della produttività e della competitività dell'azienda. Fornire ai dipendenti un contesto di confronto e di accrescimento del sapere è il miglior investimento che un'azienda può fare. Negli anni scorsi parlare di formazione aziendale soprattutto nelle PMI era ancora più complicato per via dei costi molto alti: dal 2003 grazie ai FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI questi costi possono addirittura essere azzerati. 

CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORIA E SU MISURA FINANZIATI DAI FONDI INTERP.

FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI

I Fondi Interprofessionali Gratuiti per le aziende consentono alle aziende di utilizzare, per la formazione dei dipendenti, la quota dello 0,30% dei contributi versati all'INPS (il cosiddetto "contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria")

VIDEO SULLA FORMAZIONE FINANZIATA

I VANTAGGI DELLA FORMAZIONE FINANZIATA PER LE AZIENDE

FAQ SULLA FORMAZIONE FINANZIATA

COSA SONO I FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI?


I Fondi Paritetici Interprofessionali nazionali per la formazione continua sono organismi di natura associativa promossi dalle organizzazioni di rappresentanza delle Parti Sociali attraverso specifici Accordi Interconfederali stipulati dalle organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori maggiormente rappresentative sul piano nazionale. I Fondi Paritetici Interprofessionali finanziano piani formativi aziendali, settoriali e territoriali, che le imprese in forma singola o associata decideranno di realizzare per i propri dipendenti. Inoltre possono finanziare anche piani formativi individuali, nonché ulteriori attività propedeutiche o comunque connesse alle iniziative formative e dal 2011 (Legge n.148 del 14/09/2011) i piani formativi possono coinvolgere anche i lavoratori con contratti di apprendistato e a progetto.




QUANTO COSTA ADERIRE AD UN FONDO P.I.


NULLA. L'adesione ai Fondi Interprofessionali è assolutamente GRATUITA. La PEGASUS CONSULTING fornisce tutta la consulenza e l'assistenza per attivare l'adesione o il passaggio ad un Fondo Interprofessionale, gratuitamente.




COME POSSO ACCEDERE AI FINANZIAMENTI PER I PERCORSI FORMATIVI?


I Consulenti della PEGASUS CONSULTING la seguiranno costantemente per tutta la parte burocratica: dalla progettazione del corso alla richiesta di rimborso.




COME POSSO ADERIRE AD UN FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE?


L'adesione è davvero semplice: basta far inserire dal proprio Consulente del Lavoro nel mod. UNIEMENS mensile il codice previsto per il fondo scelto. Sarà la stessa INPS ad attivare l'iscrizione e a dirottare sul quel fondo la quota dello 0,30% delle retribuzioni mensili previste dalla legge.